Bao Dai e numero 13

Per voi gli occidentali, il numero 13 è un numero porta- sfortuna e tante persone astengono questo numero. Anche in Vietnam adesso, ci sono degli edifici con piano 12B invece di 13 o si fa una salto da subito 12 a 14. Però nella storia di Vietnam, abbiamo un Re che purtroppo la sua vita accompagna sempre questo numero. È il Re Bao Dai, l’ultimo Re di Vietnam ed ha messo la fine della Monarchia Vietnamita. Tutte le tappe importanti della sua vita appariscono con questo numero.

bao - dai - numero - 13 - 1

Ritratto di Re Bao Dai

•    È nato nel 1913
Secondo I documenti della famiglia, il Re Bao Dai è nato nel 23 Settembre nell’anno di Bufalo Quy Suu ( il 22/10/1913 nel calendario solare) ed è l’unico principe del Re Khai Dinh e Regina Tu Cung.

•    È diventato Re quando aveva 13 anni
Nel 8/1/1926, è diventato Re di Vietnam ed ha preso il nome Bao Dai.

•    Il Tredicesimo Re della Dinastia Nguyen
Ecco l’elenco di 13 Imperatori della Dinastia Nguyen
1.    Gia Long (1802-1819),
2.    Minh Mang (1820-1841),
3.    Thieu Tri (1841-1847),
4.    Tu Duc (1847-1883),
5.    Duc Duc (17/7/2015-20/7/1883)
6.    Hiep Hoa (6/1883 -11/1883)
7.    Kien Phuc (12/1883- 6/1884)
8.    Ham Nghi (8/1884 -7/1885)
9.    Dong Khanh (1885-1888)
10.    Thanh Thai (1889-1907)
11.    Duy Tan (1907-1916)
12.    Khai Dinh (1916-1925)
13.    Bao Dai (1926-1945).

•    Governava il paese in 13 anni
Dopo essere diventato il Re, Bao Dai è andato in Francia per continuare di studiare. Nel 1932, è tornado in Vietnam e cominciare a governare il paese fino 1945 quando ha abidato per sostenere la Revoluzione di Agosto 1945.

•    Aveva 13 figli
Il Re Bao Dai aveva tante mogli da tutte 3 regioni di Vietnam (3): Nord, Centro, Sud, da Cina (1), da Laos (1) e da Francia (3). Tuttavia, solo 6 di loro avevano figli con Re Bao Dai

bao - dai - numero - 13 - 2

Le moglie di Bao Dai

•    È seppellito alle 13
Il Re Bao Dai era morto alle 5 nel 31/7/1997 in Francia. Il suo funerale è stato svolto alle 11 nel 6/8/1997 alla chiesa Sain Pierre de Chaillot. Dopo le 12, la sua cassa veniva portata al cimiterio Passi, Trocadéro, Paris. A quel momento improvisamente è piovuto molto forte e la sua tomba era pieno d’acqua. Quasi le 13, è smesso di piovere e si è dovuta riempire la tomba e hanno messo la cassa del Re proprio alle 13 alla tomba.

 

AUTORE: EMMA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *