Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
CucinaVietnam

Caffè o the?

Per gli italiani, caffè come un’abitudine, anzi, un vizio. Non esiste una casa senza macchina di caffè. Ma per  i viaggiatori in Vietnam, possono scoprire un mondo completamente diverso. Non so cosa da paragonare: caffè italiana con quella vietnamita, o la cultura di caffè in Italia e la cultura di tè in Vietnam. Vabbè, faccio tutti 2.

Caffè-the
Il caffè in Italia e in Vietnam

Se chiedi un’italiano: cosa fai prima del tutto, quando ti alzi dal letto, la risposta forse non è lavarmi ma è “fare una tazza di caffè”. Il mio coinquillo quando ero in Italia è una persona così. Non riesce a sopravvivere un giorno senza una tazza di caffè nella mattina. In quel momento, la stanza, la cucina italiana è pieno del profumo di caffè. Il caffè italiano ha un profumo buonissimo grazie a Bialetti: quella macchina è disegnata da utilizzare il vapore del caffè e quindi si può dire che è lo spirito del caffè. Ecco le caratteristiche di caffè italiano: profumo, e poco gusto. Sono giusta, gli italiani? Dimmi!

Caffè-the
Il filtro di caffè vietnamita

Allora caffè vietnamita: i vietnamiti non sono ossessionati di caffè come gli italiani, o, almeno, la maggior parte dei vietnamiti. E non beviamo caffè “espresso” come gli italiani. Invece di macchina Bialetti, abbiamo i filtri di caffe, coi cui acqua scende giù (non vapore), e allora il gusto è più forte e il caffè è meno profumato. Qualcosa in più? Sì. La cultura di caffè. Turisti, avete visto le caffetteria dappertutto? e pensate che nelle caffetterie bevono sopratutto caffè? SBAGLIATO! Nelle caffetteria beviamo altre cose. Per i vietnamiti, il caffè e una cosa forte, una testimonianza per il maschilità, e quindi poche donne vengono a una caffetteria per bere caffè. Gli uomini sì, ma non tutti. Più forte il caffè, più maschile lui. Italiani, vuoi corteggiare una ragazza vietnamita? Ricordati questo fatto ok? Ma c’è un altro fatto non meno importante: com’è il caffè vietnamita? Questo può cambiare il tuo modo da “avvicinare” ragazza vietnamita: caffè vietnamita è molto forte. Come ho scritto prima, il caffè italiano con vapore d’acqua, invece quello vietnamita con il filtro. Ecco con questo modo, la tazza di caffè aver non solo il profumo, ma anche le “essenziali”, capisci? Che significa puoi esser knock-out da una tazza di caffè se bevi con uno stomaco vuoto. Ma questo è giusto per le ragazze “orange juice” (che chiama succo di arancia per mostrare la sua feminile) solo. Ok bastano le cose nonsenso. Caratteristiche di caffè vietnamita: forte, amaro, un pò condensato (e caffè “marrone” è tipo con latte condensato), e il profumo non forte come quello italiano.

Caffè-the
Tè vietnamita

Oltre a caffè, la nostra vera cultura concentra su tè. Ok questo posso dire che è come caffè in Italia. Per le donne e le mogli, bere troppo tè è considerato come un vizio degli uomini, insieme con il fumo, grappa, e la scommessa. Ma i piccoli luoghi per il tè (da questo punto chiamo “teria” – come caffetteria) , ci sono dappertutto. Ogni angolo, ogni strada, anche in autostrada. Basta un banco, un sacco di tè seccato o fresco, acqua calda e qualche bottiglia di coca-cola, si può fare una “teria”, e si guardagna abbastanza! Ci sono delle donne, solo con suo “teria”, riesce a crescere i bambini, ovviamente non sono ricchi mai, ma è un’esempio per il consumo del tè dei vietnamiti. Qualcuno si sta chiedendo: ma dov’è la “cultura? Allora si beve il tè CHIACCHIERANDO. Quindi il tè è diventato uno strumento per ospitare altri, è il modo da “cominciare” una conversazione, ed è la prima cosa da-fare entrando una casa. Modo di bere? Al nord si beve più forte, cioè il tè più amaro, invece al sud il tè più profumato e quasi senza gusto.

Hai l’occasione di andare in Vietnam? In futuro chissà, o fra poco? Se vieni da noi. Provate il tè e caffè osservando le ragazze vietnamite 😯 😯 😯 , non sono meno belle

P.S: fun fact: sai che in Vietnam c’è tipo “caffè donnola”: si fanno mangiare le donnole le noce di caffè, dopo aver digestito, si raccoglie le noce di caffè, si pulisce e fare il caffè con profumo particolare. Per chi sta ridendo ora: un chilo di caffè donnola costa 1000 dollari, anche di più. Il primo paese con caffè donnola, più famoso è Indonesia con il Kopi Luwak (no, non metto l’immagine di caffè donnola su questo blog, così devi ricercare).

Tags
Show More

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!
Close