Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

Dall’11 al 22 giugno 2018, Asiatica Travel ha organizzato un tour di studio in Cambogia. Questo è un lungo viaggio con lo scopo di comprendere a fondo il percorso e i servizi di viaggio in questa destinazione. I seguenti sono i nostri suggerimenti per coloro che stanno preparando per un viaggio in Cambogia.

I- Posizione geografica, trasporto, visto e tempo ideale

– La Cambogia si trova nella parte meridionale della penisola dell’Indocina. Confine del Laos a nord, Vietnam a est, Thailandia a ovest, e il sud è il Golfo della Thailandia.
– La posizione comoda che rende i viaggiatori a spostarsi facilmente a Cambogia via terra da Saigon, Bangkok o Laos del sud. I voli diretti da Hanoi, Saigon, Bangkok a Phnom Penh e Siem Reap sono molto popolari. La Cambogia ha una forma circolare e superficie non è grande, quindi puoi spostarti tra i siti via terra.
– I turisti stranieri possono fare un visto quando all’arrivo al cancello del confine terrestre e all’aeroporto con la tassa di $35.
– Il clima della Cambogia è diviso in 2 stagioni distinte: stagione delle piogge da aprile a settembre e stagione secca da ottobre a marzo. La stagione secca è l’ideale per visitare con l’asciutto e abbastanza confortevole. La stagione delle piogge è meno turistica ma piova a tarda giornata ed il mare non è bello.

 

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

 

II- Consigli utili

– Il clima in Cambogia è molto caldo e soleggiato, quindi preparatevi per il cappello, l’ombrello e crema di sole per questo viaggio. Una pelle abbronzata è bella ma per evitare la disidratazione, scottature solari, proteggere la pelle con cura. I vestiti lunghi sono adatti anche per visitare i templi piuttosto che canotta e pantaloncini.
– Bevi tanta acqua possibile e porti con te le bevande reidratanti nello sport.
– Risanamento limitato e cibi piccanti possono causare diarrea. Portare farmaci anti-diarrea e soluzione elettrolitica. Non chiedere piccante, senza sale se non puoi mangiare cibi piccanti e salati.

 

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia
– Porta una foto 3×4 simile alla tua foto del passaporto per fare visto all’aeroporto/confine se il tuo paese non è esente dal visto in Cambogia. Assicurati che il tuo passaporto abbia almeno 6 mesi e abbia almeno 4 pagine bianche.
– La Cambogia non è un paese con molte attrazioni interessanti. Oltre ad Angkor e Phnom Penh, le altre province non valgono lo sforzo e il denaro da visitare. Dovresti passare solo 3 giorni a Siem Reap e un giorno a Phnom Penh. Se hai più tempo, visita Vietnam, Thailandia o Laos per un’esperienza più ricca.

III- Cosa visitare in Cambogia

Durante questo viaggio, Asiatica ha visitato molti luoghi un po’ fuori dai turismo di massa. È possibile fare riferimento ai seguenti suggerimenti se hai molto tempo in Cambogia.

1. Siem Reap

– Questo è il sito turistico più importante della Cambogia con molti magnifici monumenti dal 7 ° al 12 ° secolo.
– Dovresti comprare un biglietto di 3 giorni per visitare i templi più famosi di Angkor. I templi si assomigliano spesso, quindi è sufficiente visitare i templi più famosi.
– Il primo giorno sono necessari tre templi per visitare Siem Reap, tra cui Angkor Wat, Bayon e Ta Prohm. Qui ci sono 3 rappresentazioni dei tre stili architettonici della popolazione di Angkor. Nei locali di Angkor Thom, la guida turistica può darvi accesso al campo di elefanti, la statua del re di lebbra dopo la visita di Bayon.

 

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

– Nel pomeriggio, puoi vedere il tramonto in Pre Rup invece che Phnom Bakheng è troppo affollato.
– Il secondo giorno, viaggerai a circa 30 km dal centro di Siem Reap per visitare il tempio Banteay Srei, un piccolo ma bellissimo tempio con rilievi su pietra arenaria rossa. Accanto al tempio Banteay Samre con lo stile di Angkor Wat, ma piccolo e meticoloso.
– L’ultimo giorno, visitate il gruppo di templi di Roulos, che è più antico di Angkor Wat con famosi templi come Lolei, Bakong. Poi è il momento di visitare il villaggio galleggiante di Tonle Sap. Il villaggio più vicino a Siem Reap è Kampong Pluk con case a terra per dieci metri di altezza. Quando l’acqua è sollevata, potrebbe inondare la pila.

2. Battambang

– Questa è la seconda provincia grande del paese. Ci sono molti templi a Battambang ma più piccoli di quelli ad Angkor. I due templi più famosi sono Phnom Banan e Wat Ek Phnom, ma in uno stato di grave rovina. Se non sei veramente interessato all’archeologia, puoi ignorare questi punti.

 

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

– Bamboo Train è l’attività più eccitante di Battambang ed è uno dei motivi per cui i turisti visitano questa provincia. Tuttavia, i binari che vedi nella foto non sono più attivi. Invece, una nuova pista è stata costruita su un campus dedicato ai turisti. Il campus è pulito e confortevole, ma l’autenticità e il contatto con la gente sono notevolmente ridotti. Se vuoi veramente provare un treno di bambù, dovresti provarlo una volta, e non mi piacciono questi nuovi binari.

3. Phnom Penh

– È il secondo sito più importante dopo Siem Reap. Quando si arriva a Phnom Penh, la sensazione di prosperità sarà più chiara della povertà delle province limitrofe. Le strade centrali di Phnom Penh sono piccole, ombreggiate e portano il respiro dell’architettura europea del 19 ° secolo.
– Il Palazzo Reale è una meta irrinunciabile per coloro che vengono a Phnom Penh con un palazzo in stile Khmer unito alla Francia. Nei locali del palazzo c’è una Pagoda d’argento con il pavimento unito di 5329 pezzi d’argento e molte preziose statue di Buddha in oro e pietre preziose.

 

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

– Il palazzo reale di Phnom Penh è più piccolo e meno magnifico del palazzo reale di Bangkok o della capitale del Vietnam.
– Il Museo Nazionale di Phnom Penh è un luogo da visitare con una collezione di statue e oggetti preziosi di ogni periodo storico cambogiano. Il campus del museo progettato in Francia è anche un punto culminante per l’architettura della capitale.
– La prigione di Toul Sleng è anche una visita famosa per chiunque voglia conoscere un tragico periodo della storia cambogiana. Tuttavia, questo è un posto orribile da visitare in modo da poter ignorare se vai con i bambini o sei facilmente perseguitato dall’orrore.

4. Sihanoukville

– Questa è la città portuale più importante della Cambogia che preso il nome del re Sihanouk. Se vai in Cambogia nella stagione secca, Sihanoukville è la spiaggia raccomandata. Tuttavia, il mare della Cambogia è completamente inferiore a Phu Quoc o alle isole della Thailandia. Quindi, se stai cercando una spiaggia con sabbia bianca, lunghe file di cocco e tranquillità, puoi cercare altre spiagge invece di Sihanoukville.
– La città di Sihanoukville è stata costruita dagli investitori cinesi per costruire una città piena di hotel e casinò di proprietà cinese e cinese.
– Le isole offshore come Koh Rong o Koh Rong Samloem sono state condivise dai blogger qualche anno fa. Tuttavia, queste due isole sono molto limitate dal punto di vista dell’alloggio, quindi sono adatte ai giovani che viaggiano fai-da-te. Le spiagge dell’isola sono più belle di quelle a Sihanoukville.

5. Kratie

– Una bellissima piccola città sulle rive del Mekong. Lo scenario è anche più ricco e fresco di altre province cambogiane.
– Kratie è famosa per il suo delfino d’acqua dolce Irrawady, che ora ha solo 30 individuali presso Kratie. Spesso i turisti prenderanno una barca da 10 a 20 metri per vedere i delfini da lontano. Se sei fortunato e hai un mirino remoto, puoi vederli saltare fuori dall’acqua.
Tuttavia, se non sei un appassionato di delfini, osservare i delfini non è un’attività che ti rende felice perché i delfini sono piccoli e difficile da vedere.
– In Kratie, puoi dormire a casa di abitante a Koh Trong, una bellissima isola sul Mekong.

6. Kampong Cham

– Il nome della città significa il porto dello Champa perché questo posto è un importante scambio di merci tra Khmer e Champa in passato.

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

– A Kampong Cham, puoi visitare il Wat Nokor Banchey – un tempio costruito nel 12 ° secolo in stile Angkor Wat. Phnom Srei e Phnom Phros, i due maggiori templi della città.
Inoltre, puoi pedalare sull’isola Koh Pen e guardare il ponte di bambù (solo nella stagione secca) è anche divertente per gli ospiti.

7. Kampong Thom

– Kampong Thom è una tappa per il trasferimento da Phnom Penh a Siem Reap.

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

– La città ha il complesso tempio induista Sambor Prei Kuk costruito nel settimo secolo. Il complesso religioso più antico in Cambogia è riconosciuto come patrimonio dell’Unesco entro la fine del 2017. Il tempio è piuttosto rovinato e non è troppo attraente se non hai un profondo interesse per l’archeologia e la storia.

IV- Alberghi di alta qualità

Consigli per un perfetto viaggio in Cambogia

 

– Siem Reap: Tara Angkor (4 stelle), La Niche d’Angkor (3 stelle).
– Phnom Penh: Double Leaf (3 stelle), Cardamom (3 stelle)
– Sihanoukville: Sea Breeze (situato sulla spiaggia di Oltres ma non ha spiaggia privata.
– Battambang: Classy Hotel (3 stelle)
– Kampong Cham: LBN Asian Hotel (4 stelle)
– Kampong Thom: Glorious (4 stelle)

V- Cosa mangiare, cosa comprare?

– Situato tra le “potenze” della cucina come Thailandia e Vietnam, la cucina cambogiana non ha molto da lodare. La cucina cambogiana è un mix di cucina indiana e cinese con piatti come curry, tom yum e pesce al vapore dentro foglie di banana. La principale fonte di pesce è il lago Tonle Sap. Il pesce è principalmente fritto e utilizza un sacco di spezie piccanti, salate e untuose. Nel bel mezzo del caldo, il cibo cambogiano non è un’esperienza facile per tutti.
– Il succo di palma è un’ottima bevanda per le calde giornate estive in Cambogia e il zucco da palma è un regalo utile per chiunque sia appassionato di bevande.
– Piccole statue di Buddha, asciugamani khmer e adesivi per il frigorifero sono anche deliziosi souvenir.

Minh Sunday

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *