DestinazioneThailandia

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Costruita nel XIV secolo, Ayutthaya divenne una delle città più grande del mondo in quel periodo. Con la sua bellezza e prosperità, era conosciuta anche come la Venezia Orientale. Nel diciottesimo secolo, Ayutthaya fu quasi completamente distrutta nella guerra Siam-Birmania quindi oggi possiamo vedere solo poche rovine reste, tuttavia, possono dimostrare chiaramente la sua bellezza al passato. Vi presentiamo le esperienze per visitare Ayutthaya in un giorno.

1. Transferimento da Bangkok:

Ayutthaya si trova circa 85 km al Nord di Bangkok, dipende al vostro “budget”, potete scegliere arrivare in taxi, barca, shuttlebus o macchina in noleggio.

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Taxi

Se non volete passare molto tempo per transfer e chiedete una comodità assoluta, taxi è il miglior mezzo di trasporto, con un costo di circa 1.000 baht (~ 730.000 VND). Potete anche negoziare con l’autista di accompagnarvi a visitare Ayutthaya e poi ritornare a Bangkok con il costo di circa 2.500 – 3.000 baht (~ 1.800.000 VND – 2.200.000 VND).

Treno

Parte dalla stazione di Hualamphong nel centro della città. Ci vogliono circa 2-2,5 ore per transfer, con prezzo da 25 a 300 baht (18.000 VND – 220.000 VND) dipende alla classe del posto. Infatti, il treno transfer in più tempo rispetto agli altri mezzi di trasporto, ma se vi piace ammirare panorama durante il viaggio provando le esperienze locali vere, questa modalità di transfer è l’ottima scelta. Quando treno arriva ad Ayutthaya, dovete prendere un traghetto per entrare al centro con una tariffa di circa 4 baht/tratta(~ 3.000 VND).

Autobus

Potete anche prendere un autobus da Bangkok verso alla stazione di Mo Chit ad Ayutthaya. Arrivate ad Ayutthaya, prendete l’autobus dalla fermata di Northern Bus Terminal per arrivare all’antica capitale Ayutthaya. Autobus parte ogni 30 minuti e dura circa 90 minuti. La tariffa è di 50-100 baht/biglietto (36.000 VND – 73.000 VND).

Minibus

Dal centro della città di Bangkok, potete prendere MRT, BTS o Bus verso alla ferrmata di bus di Victory Monument, scendete e camminate passando il parco circa 20 minuti oppure prendete di nuovo il bus numero 3, 16, 26, 49, 77, 96, 104, 134, 136, 138, 145, 170, 509, 517, 529, 536 per arrivare alla stazione degli autobus di Mochit. Qui ci sono tanti minibus che partono all’antica capitale Ayutthaya con costo di 60 Baht /tratta /persona , partono ogni 15 minuti, l’ultima partenza è alle 18:00.

2. Quanto tempo è sufficiente a visitare Ayutthaya?

Ayutthaya è un parco storico, con un’architettura simile con quella delle pagode e templi nel quartiere reale di Bangkok oggi. Una breve gita di 1 giorno (dalla mattina al pomeriggio) è sufficiente per esplorare Ayutthaya.

3. Transferimento intorno ad Ayutthaya

Potete noleggiare un tuk tuk od una bicicletta per esplorare le destinazioni più attraenti qui. Il tuk tuk è comodo e veloce, ma il prezzo è piuttosto caro, si va da 1000 a 1200 Baht /4 attrazioni principali. Costo delle biciclette è molto più economico, solo 40 baht/unità/giorno, motociclette costano 150-200 baht/unità/giorno, tempo di noleggio illimitato.

4. Cosa da vedere ad Ayutthaya

Wat Phra Si Sanphet

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Questo è il più grande complesso di templi ad Ayutthaya, costruito nel XIV secolo, un luogo da non perdere. L’attrazione più notata è il complesso di tre chedi giganti (stupa) consecutivi – è anche il simbolo caratteristico che vedete praticamente ovunque ad Ayutthaya. Wat Phra Si Sanphet ospitava anche una gigantesca statua di Buddha intarsiata da 0,3 tonnellate di oro puro, prima di essere stata distrutto da guerre e invasioni.

Wat Yai Chai Mongkol

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Wat Yai Chai Mongkol non è vecchio come gli altri templi, ha più di 100 anni. Il gradino fino alla cima della tomba della torre è molto ripido, di quasi 90 gradi ed è molto difficile a salire. Anche se non ha “molti anni”, ma tante parti di questa pagoda sono rovinate e dimostrano i mattoni interni. Quella caratteristica rovinata fa Wat Yai Chai Mongkol diventare più attraente.

Rovine di Wat Phra Mahathat

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Wat Phra Mahathat è famoso per l’immagine della testa del Buddha avvolta nella radice dell’albero banyan, uno impressionante attira molti visitatori. Tuttavia, secondo alla mia esperienza di viaggio ad Ayutthaya, anche gli altri resti qui meritano una visita, assolutamente da vedere se ti piace scattare belle foto.

Wat Chaiwatthanaram

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Costruito in stile Khmer tradizionale, simile ad Angkor Wat a Krong Siem Riep, Cambogia. Dalla mia esperienza di viaggio ad Ayutthaya, confermo che questo è uno dei templi dove potete fare le foto più belle, con una torre centrale, circondato da piccoli templi. Di solito potete salire al cima per una vista della città, soprattutto la vista al tramonto.

Wat Ratchaburana

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Può essere considerato come le rovine conservate in modo più buono nell’area del Parco storico di Ayutthaya. Il Re Borommarachathirat II decise di costruire questo tempio nel 1424 alla zona di cremazione dei suoi due fratelli morti nella lotta per il trono. Nonostante che Wat Ratchaburana sia solo un piccolo tempio, ma questo è uno dei famosi templi di Ayutthaya con la combinazione di decorazioni tipiche del tempio indù e pagoda buddista che era molto popolare a quel tempo.

La Statua sdraiata gigante di Buddha al Wat Lokayasutharam

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Wat Lokayasutharam è un famoso luogo di pellegrinaggio per i buddisti thailandesi e una meta imperdibile per i turisti. La statua simboleggia il Buddha quando è entrato nel nirvana, è un simbolo familiare del buddismo.

4. Cosa da mangiare ad Ayutthaya?

Gamberi giganti di fiume

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Questo è un piatto da non perdere per il vostro viaggio ad Ayutthaya. Quando arrivate nell’antica capitale, non perdete questi deliziosi gamberi di fiume di “taglia enorme”. La ricchissima tegola di testa di gambero con salsa salata è il gusto del paradiso di cui stiamo parlando! A causa della sua taglia e del suo sapore incantevole, questo piatto non è molto economico, ma vale molto la pena.

Spaghetti su barca

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Non potete lasciare Ayutthaya senza provare i spaghetti su barca, una specialità dell’antica capitale della Thailandia. All’inizio, questo piatto era semplicemente le tagliatelle che vengono cucinate, vendute e servite sulle barche navigate sui canali e fiumi; ma dopo, a causa della domanda dei mangiatori, è stato venduto anche nei ristoranti su terra. Le tagliatelle bollite vengono solitamente servite in piccole ciotole e si può scegliere diversi ingredienti per mettere nella ciotola, creando il suo proprio gusto. Per questo motivo, il piatto di noodle su barca è piuttosto unico, attirando molti visitatori ad Ayutthaya.

Roti Sai Mai

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Indirizzo: U thong Road
Se sei un amante dei piatti dolci, forse amerai il Roti Sai Mai. Questo è un dolce tipico non solo di Ayutthaya, ma anche del turismo thailandese. Ci sono molte varietà di Roti ma le più tipiche sono fatte con caramelle di cotone di diversi colori avvolte in crepes salate. Inoltre, puoi anche avere la possibilità di provare a fare una torta da solo nelle bancarelle qui.

Tom kha kai (Tom kha gai)

Consiglio di viaggio ad Ayutthaya

Indirizzo: Ristorante di Malakor
Il tour di Ayutthaya durante il giorno diventerà più perfetto quando “presenterà” Tom Kha Kai. Tom kha kai è un piatto thailandese molto popolare. Questo piatto è la zuppa di pollo cucinata con il latte di cocco, serve quando è caldo, ha il sapore di aspro e piccante. Gli ingredienti del piatto sono semplici, ma è deliziosissimo.

Latest posts by Asiatica Travel (see all)
Tags
Visualizza di più

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close