Intervista con Whext Travel Blog – Delta del Mekong

Oggi, abbiamo intervistato Francesco e Serena di Whext Travel Blog riguardo al loro viaggio in Vietnam e sulla loro avventura nel Delta del mekong. Il loro blog Whext è il risultato di anni di diari di viaggio e di migliaia di foto scattate in giro per il mondo. È nato dalla voglia di raccontare tutto quello che i ragazzi vedono in viaggio così da rivivere e condividere le loro esperienze, con un occhio di riguardo all’ecoturismo. Ascoltiamo le loro condivisioni per capire meglio il Vietnam

Intervista - con -whext - travel - blog

La bellezza naturale

01.   Ciao Francesco e Serena, com’e andato il viaggio in Vietnam? Avete portare in Italia i souvenir vietnamita?
“Ciao Thu Phuong! Il viaggio è andato molto bene. È stato un vero e proprio tour de force, tre settimane di viaggio da nord a sud per passare poi in Cambogia ai meravigliosi templi di Angkor Wat e ritornare infine ad Hanoi. È stato un viaggio stancante, senza quasi mai un posto fisso in cui dormire ma ne è valsa la pena. Crediamo che il Vietnam vada vissuto così, con un viaggio itinerante. Ci sono troppe cose da vedere per poterle lasciare indietro!
Per quanto riguarda i souvenir…abbiamo riportato la macchinetta per fare il caffè vietnamita e uno di quei tipici cappelli di bambù che abbiamo messo nella nostra libreria. Così ogni volta che lo guardiamo, ci ricordiamo del nostro bellissimo viaggio”.

Intervista - con - whext - travel - blog - 1

Delta di Mekong

02.   Ma perche’ avete scelto il nostro paese per il viaggio? È facile di trovare le info sull’internet?
“Il Vietnam era nei miei pensieri da molto tempo. Sognavo di camminare nella giungla del Delta del Mekong, di vedere le terrazze di riso con i miei occhi, di entrare a contatto con le minoranze etniche del nord. Convincere Francesco è stato molto facile. E poi il Vietnam non è ancora una meta così famosa per il turismo occidentale e questo, per noi, è un grande punto a suo favore. Ci siamo ritrovati a camminare da soli per le vallate nei pressi di Sapa o nella giungla nel Mekong Delta. Quando ti ritrovi a visitare questi luoghi senza nessuno, è tutto ancora più suggestivo.
È stato abbastanza facile trovare le informazioni su Internet, come sempre ci affidiamo alla lettura dei blog, di modo da leggere l’esperienze dirette di chi ha già visitato il paese. L’unico luogo su cui abbiamo trovato relativamente poco è stato il Delta del Mekong, per fortuna però abbiamo avuto il vostro aiuto!”

Intervista - con - whext - travel - blog - 2

Baia di Ha Long

03.   Prima di partire, avete gli altri dubbi o curiosità del viaggio? Cosa avete voluto visitare piu`?
“Prima di partire avevamo solo qualche dubbio di aver inserito nel nostro itinerario troppe cose per sole tre settimane. Ma a viaggio terminato possiamo dire di essere stati felici così. L’unica cosa che cambieremmo se potessimo tornare indietro, è rimanere qualche giorno di più nel nord. Abbiamo lasciato il cuore tra le montagne di Sapa!”

Intervista - con - whext - travel - blog - 3

Le montagne di Sapa

04.   Quale posto che vi piace di piu` e perche’? Avete una memoria che non potrete dimenticarla?
Sapa e il Delta del Mekong sono sicuramente i luoghi più belli che abbiamo visitato. Le terrazze di riso e la bellezza della giungla si sono impresse bene nella nostra memoria. Un ricordo che non ci abbandonerà mai? Sicuramente quello dei bimbi di Sapa che ci correvano incontro per chiederci le caramelle”.
05.   Avete qualche consiglio per chi avra` il progetto di viaggiare in Vietnam?
Preparatevi a vedere un mondo totalmente diverso dal nostro. E cercate di vedere quanta più natura possibile. La vera forza del Vietnam, secondo noi, sta proprio qui. Le campagne, i fiumi, la giungla, il mare, le montagne, le baie, le cascate e le foreste, disegnano degli scenari meravigliosi

Intervista - con - whext - travel - blog - 4

Villaggio galleggiante in Cambogia

Grazie molto a Serena e Francesco. Le condivisioni sono preziose per chi viaggerà in Vietnam, ci vediamo presto!!!

Un ciao da Asiatica Travel

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *