L’isola di Con Son

A colpo d’occhio
L’isola di Con Son è la più grande isola dell’arcipelago con una superficie di 51,52 chilometri quadrati (20 miglia quadrate). È l’isola principale di tutto l’arcipelago, dove la maggior parte delle importanti attività delle isole prende posto, questo è il luogo dove le navi, aerei e traghetti dalla terraferma trasportano le forniture e gli ospiti sarebbero arrivati.

 

isola-con-son

Oltre ad essere coperta con bellissima foresta e le spiagge seducenti, Con Son è anche incisa con i luoghi memoriali e storici dove potreste trovare le tracce raccapriccianti del passato oscuro di Con Dao.
Le attività
Per gli amanti della natura
Il vostro primo assaggio su “Con Son” può essere una escursione attraverso il Parco Nazionale. Dal centro della città, camminando attraverso la foresta di “Ong Dung” per circa 600 metri (0,4 miglia), arriverete alla spiaggia di “Ong Dung” sull’altro lato dell’isola.
Questo è dove si può godere di una delle più belle spiagge delle isole e di snorkeling o immersioni nel mondo sottomarino di vedere la barriera corallina accattivante.
Se sei un early bird, è possibile alzarsi prima dell’alba e marzo a Mui Ca Map (letteralmente naso di squalo) per prendere il primo sole frugando attraverso l’orizzonte. Uno scenario perfetto per il vostro ‘Say Cheese!’ momento.

isola-con-son

Dopo una lunga giornata scoprendo Con Dao, potete dimorare in un incantevole tramonto alla spiaggia di Bai Nhat – questo sito appare solo per poche ore al giorno, dal momento che sarebbe coperto sott’acqua quando il sole tramonta e la marea sale.

 

isola-con-son

Un’altra spiaggia favorita da molti per la sua bellezza accattivante è Dam Trau Beach. È anche possibile soffermarvi in acqua azzurro a nuotare o fare snorkeling o immersioni qui.

 

isola-con-son
Il paradiso dei sub
Con oltre 20 siti di immersione da tutte le sue 16 isole, l’arcipelago è veramente un paradiso per subacquei di tutti i livelli, dalle immersioni alle prime armi alle derive impegnative in mare aperto e le immersioni profonde.
Il suo sistema climatico localizzato unico permette anche le immersioni per essere un attività di tutto l’anno. “Il corallo è relativamente intatto e molto impressionante. La vita marina è la migliore in Vietnam, che vanta tartarughe, razze, barracuda giganti, seppie, così come tutta una serie di pesci tropicali. È possibile immergervi in quasi tutti i periodi dell’anno in quanto ci sono 16 isole da scegliere e potete ottenere una buona visibilità praticamente nella maggior parte dell’anno “.
Tra i siti di immersione più amati, l’isola di Tre Lon, l’isola di Bay Canh, e l’isola di Con Son sono favorite per i loro preziosi coralli e abbondante vita marina.

isola-con-son
Negli ultimi anni, il primo “relitto penetrabile in Vietnam” è stato scoperto ed è ora disponibile ai subacquei appassionati ed esperti. Vienne chiamato “Fish Highway” dai molti subacquei, il relitto nell’isola di Cau, che è un 60 metri (65 yards) cargo in acciaio, di solito è un “ingorgo” di pesce. Anche per subacquei esperti e avventurosi, l’isola di Trung è un posto assolutamente da provare. Questo esposto sito a nord dell’arcipelago riceve più correnti rispetto agli altri siti, il che significa una vita marina più generosa (ma è anche il motivo per cui è adatto solo per i più esperti). Gli squali sono spesso avvistati in questo sito spettacolare, e il canale tra qui e le principali isole è anche un buon posto per vedere i delfini. E se siete fortunati, potreste anche incontrare un dugongo.

 

isola-con-son

Per le persone interessate alla storia dell’isola di Con Dao
Se siete alla ricerca di più che belli e piacevoli luoghi per la vostra vacanza, o se non vi volete essere lasciati appesi con una sete di conoscere il passato oscuro delle isole, dovete assolutamente chiedere un tour storico dell’isola di Con Son.
Sarete guidati attraverso la prigione Con Dao, con le sue famigerate “gabbie di tigre”, il museo con un sacco di interessanti reperti della lunga storia delle isole, la tomba del martire Vo Thi Sau e il tempio di signora Phi Yen. La crudeltà atroce della prigione e le immagini della misera condizione dei detenuti molto probabilmente vi lascerà con una profonda impressione di questa terra che si ritiene sia “L’inferno sulla Terra” che “Il paradiso sulla Terra”.

 

isola-con-son

 

Autore: Gatto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *