La baia di Halong

 

La baia di Halong si trova a nord- orientale del Vietnam, in provincia di Quang Ninh e fa una parte del golfo del Tonchino. La baia occupa 120 km di costa con la superficie di  circa 1553 km².

la-baia-di-ha-long

La baia di Halong è uno dei 2 baie più belle di Vietnam, uno delle 29 baie più belle del mondo

Ci sono circa 1969 isolotti. Molte delle isole sono vuote e in cui contengono le enormi grotte. La grotta di Dau Go è la più grande grotta della baia.
La baia di Halong è uno dei 2 baie più belle di Vietnam, uno delle 29 baie più belle del mondo. L’isola della baia ha 2 tipi : isola calcarea e isola scistosa, che concentrano a sud-est della baia di Bai Tu Long ed a sud-ovest della baia di Halong.
La baia è stata dichiarata/ammessa patrimonio dell’umanità dall’UNESCO  2 volte:
–    La prima volta nel 1994 con i valori esotici
–    Quella seconda nel 2000 con il valore di gemorfologia geologica

Una comunità di circa 4.000 persone vive, suddivisa in 7 villaggi galleggianti. Inoltre, ci sono tante generazioni che  vivono insieme sulle barche o alle case gallegianti. Loro soppravvivono grazie all’allevamento di pesci, crostacei, moluschi. Tutte le sue atttività si sono svolte sulla barca e sul mare.

La baia è un’isola marina con clima tropicale, umido, due stagioni: un’estate fresca e piovigginosa ed un inverno asciutto e freddo. La temperatura media è di 15 °C- 25 °C. Raramente la temperatura scende al di sotto dei 10 gradi.

la-baia-di-ha-long


Ci sono tante generazioni che vivono insieme sulle barche o alle case gallegianti

La leggenda della baia di Ha Long.

La baia di Ha Long è il risultato del processo di erosione dei fiumi durato milioni di anni. Alla fine dell’ultima era glaciale, a causa dello scioglimento dei ghiacci, il livello del mare s’è alzato trasformando i monti in isole. A bordo di giunche di legno, lo sguardo si perde nelle insenature disabitate e silenziose della baia, popolata da pochissime famiglie di pescatori che vivono in precari villaggi galleggianti.
Il nome HA LONG significa “il drago scende  in mare”, secondo una leggenda locale:
C’era una volta, il nostro paese è stato sempre invaso dai nemici cinesi. L’imperatore di Giada ha inviato una famiglia (squadrone di dragoni) a scendere al terreno per aiutarci. I draghi sono arrivati al terreno proprio in momento che le barche dei nemici venevano dal mare. I draghi, immediatamente, hanno sputato un’infinità di gocce di giada che hanno trasformato  gli isolotti di roccia carsica, come un muraglia solida contro gli invasori. Tutte le barche dei nemici sono state bloccate e si sono state scontrate  e hanno colpito queste enormi rocce e sono state bruciate. Dopo che gli invasori non c’erano piu`, i draghi hanno riconosciuto il bel paesaggio della baia ed hanno deciso di rimannere al terreno per sempre.

 

la-baia-di-ha-long

HA LONG significa “il drago scende in mare”

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *