Esperienze

NOIR – Un’esperienza unica di cucina tipica al buio

Conoscete il ristorante di Noir? Hai mai provato una cena al buio in un ristorante, servita da uno staff di ipovedenti? E più specificamente, senza conoscere prima i piatti che ti saranno serviti?

Se non l’hai mai provato, vai al ristorante  Noir per provare questa esperienza  di cucina unica. Dovrai usare tutti i tuoi sensi (olfatto, gusto, tatto) per goderti la cena al buio. Qui avrai l’opportunità  di provare ogni tipo  di emozione iniziando con la curiosità , la sorpresa , il  dubbio e terminando con ammirazione: “Wow”, “Incredibile”… Senza la vista, avrai una sensazione completamente diversa della gastronomia. Non ci credi? Provalo!

Vi presentiamo il Ristorante di Noir

Immerso in un vicolo tranquillo nella strada di Hai BaTrung (Distretto 1, la città di Ho Chi Minh), il ristorante Noir introduce uno spazio cucina estremamente unico, separato dalla strada affollata e rumorosa che si trova  a  pochi passi.

I fondatori sono Vu Anh Tu e Germ Doornbos (olandese), hanno molti anni di esperienza nel settore della ristorazione e del turismo. Nel 1999, il modello di mangiare al buio è apparso per la prima volta in Svizzera e si è diffuso in molti altri paesi. Tu e Germ hanno provato questo modello in molte grandi città del mondo. Sono davvero colpiti da questi pasti, quindi hanno avuto l’idea di introdurlo in Vietnam.

Noir

Secondo gli psicologi, oggi le persone tendono a mangiare di più con i loro occhi. La quantità di cibo, il colore o la forma di decorazione influenza la psicologia culinaria degli ospiti.Di solito, la vista rappresenta il 70% delle informazioni trasmesse al cervello, quindi non vedere il cibo aiuterà gli altri sensi dei clienti a diventare più sottili, acuti e sensibili.Il menu del ristorante è molto semplice, suddiviso in 3 stili diversi: piatto asiatico, piatto occidentale e piatto vegetariano. Ogni razione di cibo per una persona avrà tre parti: antipasto, piatto principale e dessert. Il ristorante ti chiederà se sei allergico a qualche ingrediente in modo che possano sostituirlo se necessario. La cosa più interessante è che non lo sai prima cosa mangerai finché non entrerai nell’oscurità.

Adesso, iniziamo un’avventura emozionante con Noir! Andiamo!

Un po’ avvio prima di mangiare

Con gli orari di apertura a pranzo  dalle (11:30 alle 15:00) e la sera (dalle 17:00 alle 23:00), la maggior parte dei clienti deve prenotare prima di venire a mangiare al ristorante. Quando si entra nel ristorante, i clienti saranno accolti in uno spazio molto accogliente ed amichevole.Dopo essere stato invitato a gustare un cocktail speciale dal ristorante, per aiutare i clienti ad abituarsi al buio, tutti clienti devono provare un piccolo gioco.Il vostro compito è indossare una benda e disporre le forme in plastica nella posizione corretta sullo stampo.

Noir piccolo gioco

Sembra così semplice, ma quando abbiamo indossato la benda, è stato terribilmente difficile! Che avvio impressionante!

Abituarsi al buio

Le camere del ristorante sono costruite  per eliminare tutta la luce, creando uno spazio buio senza la luce. Prima di entrare nella sala, tutti devono lasciare  telefono ed orologio nel ripostiglio per assicurarsi che nessuno porti illuminazione  nella stanza, il che influisce sull’esperienza di tutti. Anche perché senza tante  attrezzature tecnologiche, i clienti  parlano di più tra loro.

Gli ipovedenti sono responsabili di sala ed accompagnano  i clienti al piano di sopra. I clienti faranno la fila e porranno le mani sulle spalle degli ipovedenti per entrare nella sala da pranzo.Da allora, un buio copre l’intero spazio, non vedrete più nulla. Un cameriere vi guiderà sino al vostro posto , insegnandovi  a trovare cucchiai, forchette, tovaglioli, tazze e bicchieri da usare.

Noir staff

Poi arriveranno le pietanze. All’inizio potreste sentirvi  un po’ confusi, ma dopo alcuni minuti di adattamento vi abituerete all’oscurità.Tutto quello che dovete fare è rilassarvi e fidarvi degli ipovedenti. Sono sempre accanto a voi. Lo staff del  Noir è composto da 11 persone ipovedenti che sono state addestrate specialmente. Quasi tutti di loro sono gli studenti tra  i 20 – 25 anni.

Il motivo per cui Tu e Germ hanno scelto  camerieriipovedenti perché vogliono aiutarli a integrarsi nella comunità, offrendo loro opportunità di lavoro e di stabilizzazione delle loro proprie vite. Inoltre, sono abituati al buio in modo da poter aiutare i clienti in maniera più sicuro e preciso.

Noir cameriere

Quando verrete a Noir, dovrete ammettere di non essere mai stato in uno spazio così oscuro. Comprendiamo quindi quanto sia difficile e svantaggiato gli ipovedenti. Se vi sentite stanchi di non essere abituati al buio, dovreste chiudere gli occhi e vi sentirete più a vostro agio. Non cercare di aprire gli occhi!

Risvegliare i sensi 

Antipasti, piatti principali e dessert sono stati serviti a turno sul tavolo con la curiosità di tutti. Ogni parte sarà composta da 4-5 piccoli piatti, ognuno dei quali ha disposto in un piatto separato sul vassoio. Un cameriere vi chiederà di iniziare dall’angolo in alto a destra, poi continuare in senso orario in basso a destra, in basso a sinistra e in alto a sinistra. Se una parte ha 5 piatti, il piatto finale sarà nel mezzo.

Noir menu

La cucina è una miscela armoniosa di molti tipi diversi di carne, pesce, frutti di mare e spezie per creare una vera festa di gusto. Dovreste godervi i cibi mentre indovinate cosa state mangiando? Mucca o maiale? Pesce o gamberi? …Quando mangiate e bevete nell’assoluta oscurità, non avete idea di cosa siano.Quando non usate la visione, gli altri sensi massimizzano la loro abilità, ora sentirete un mondo che non avete mai visto prima. Vi aiuteranno a sapere cosa state mangiando, quale vino state bevendo. Che interessante esperienza !

Finire con la sorpresa

Alla fine del pasto, tutti tornerete nella sala d’aspetto per vedere con gli occhi le foto del cibo che avete gustato in precedenza. Ogni piatto è stato presentato dal proprietario del ristorante al cliente, accompagnato da una nota degli ingredienti. Sarete completamente sorpresi quando li confrontate con i vostri giudizi.

cibo di Noir

Wow! – Che fantastico!

Tutti i piatti sono meticolosamente trasformati. I cibi sono splendidamente decorati, proprie come su MasterChef.

Se volete trovare un ristorante economico, Noir non è il ristorante giusto. Ma se siete persone a cui piace esplorare, godersi le esperienze di vita, in particolare le esperienze culinarie, Noir è un indirizzo da non perdere.Un pasto costa circa 19 euro a persona (IVA 10% e commissione di servizio 5% esclusa). Questo prezzo non è economico, ma vale assolutamente la pena un’esperienza unica “da provare una volta nella vita”.Il ristorante cambia menu ogni due mesi, quindi chi vuole provarlo molte volte dovrebbe aspettare molto.Se tornate subito a mangiarci una seconda volta, riconoscerete  tutti i piatti di prima non sarà più interessante!

Noir è molto famoso tra i clienti nazionali ed esteri. Noir è anche classificato con 5 stelle sul famoso sito TripAdvisor, che introduce ristoranti e hotel in tutto il mondo. La maggior parte dei clienti di Noir è soddisfatta e ha un’esperienza indimenticabile. Ecco alcuni complimenti dei viaggiatori italiani che hanno avuto un’ottima esperienza a Noir.

  • Bosazza: “Esperienza indimenticabile” Un’esperienza indimenticabile!! Mai vissuta una cosa del genere!! consiglio a chiunque di provare questo ristorante perchè è un’esperienza che va vissuta!!… Il fatto di non vedere è veramente una cosa che disorienta al massimo per i gusti!!! Provatelooooooo!!! a fine cena poi ti fanno vedere i piatti mangiati!! su 10 portate ne ho indovinate due…
  • Ric2323: “ Un’ottima esperienza sensoriale” Noir e’ un ristorante molto diverso dal solito che certamente non ci si aspetta di trovare in Vietnam. Si cena nel buio più assoluto. Abbiamo preso il menù East ed era decisamente buono… Bravi. Certamente consigliato.
  • Micaela196: “Esperienza meraviglisa e unica” Esperienza unica.. bisogna provarla e’una sensazione tale che non puo’ essere descritta!!!. E’ un insieme di odori sapori mischiati ad un’atmosfera magica… Lo consiglio a tutti!

Clicca qui per saperne di più sulla città di Ho Chi Minh (Saigon) o un tour a Ho Chi Minh city :

Dal Nord al delta del fiume di Mekong – 10 giorni

Se state visitando oppure visiterete la città di Ho Chi Minh, scrivete subito l’indirizzo di Noir in modo da non perdere questa meravigliosa opportunità di provare! Il Vietnam ti dà sempre il benvenuto! Ciao!

Tags
Dimostrare più

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close