Per una scappatella eccezionale

Sono numerose le ragioni che possono spingerci a viaggiare: fare degli incontri, rigenerarsi, visitare dei monumenti storici… Ma spesso, essere in contatto con la natura ne è la principale motivazione. Così, il Madagascar ed i paesi indocinesi fanno parte di questi luoghi dove vi aspetta la scoperta di nuovi paesaggi e di specie floreali e faunistiche rare. Ricordiamo che si trattano della quarta isola più grande del pianeta e la più grande penisola tra India e Cina, che hanno saputo conservare un’essenza unica al mondo, la quale presenta una biodiversità molto ricca.

Madagascar
La natura in questa isola è molto variegata: scogliere coralline, spiagge di sabbia fine, montagne, foreste dense, savane e giungla acquatica. La costa nordovest è protetta da una barriera corallina. Il litorale orientale è caratterizzato da una catena di scogliere decorate da alberi giganti. Mentre nel centro si incontrano delle conche fertili e delle montagne, e al sud impera la presenza di una boscaglia di conifere.
Inserite nella lista del patrimonio mondiale, le antiche foreste pluviali dell’Atsinanana comprendono sei parchi nazionali ripartiti lungo i margini orientali dell’isola. Il sito ospita numerose specie rare e minacciate, tra cui 25 specie di lemuri, dei 123 mammiferi non volanti del paese, ben 78 si possono trovare qui, di cui 72 citati sull’elenco rosso delle specie minacciate dell’UICN. Per maggiori informazioni, appuntamento sul sito viaggio-madagascar.com

Sri Lanka
Lo Sri Lanka o « perla dell’Oriente » possiede una natura abbondante costituita particolarmente da parchi nazionali. Questi ultimi fungono da habitat di animali selvaggi come l’elefante, il leopardo, la mangusta e il coccodrillo. Da vedere assolutamente: Minneriya NP, Udawalawe WP e Bundala NP.
Chiamato anche « l’isola del tè », lo Sri Lanka è uno dei grandi produttori di tè al mondo. Non mancate pertanto le escursioni attraverso le piantagioni.

Per - una - scappatella - eccezionale

sifaka diadema

Thailandia
La Thailandia è un paese asiatica ricco di paesaggio, di cultura e di popolo accogliente dove la denominazione « la terra del sorriso ». Numerose sono le ragioni che possono spingerci a viaggiare in Thailandia. Tra cui, la bellezza delle sue spiagge, la tariffa di viaggio competitiva, il clima tropicale monsonico…Tra i luoghi da non mancare quando viaggiare in questo paese sono il Chiang-Mai, la seconda grande città della Thailandia situato nella parte Nord del paese idealmente a percorrere in spalle di elefante e il Bangkok per vedere i Tempi del Budda (Wat Pho, Wat Arun e Wat Phra Kaeo), fare la crociera sulla riviera Chao Phraya, provare il Thaï massaggio, fare lo shopping e assaggiare la cucina locale.

Per - una - scappatella - eccezionale - 2

Tempio Wat Pho

Vietnam
Il Vietnam è un paese favoloso dove le orme del passato si immischiano ai ricordi tragici delle differenti guerre. Della città imperiale di Hanoi fino al modernismo di Ho Chi Minh-città, la visita di questo paese è un’esperienza culturale allucinante, un popolo accogliente ed una cucina notevole, è un viaggio perfetto! Come la Thailandia, Vietnam offra ai lori visitatori tante attività da fare e visite da non perdere. Come Hanoi: la capitale di Vietnam, Hoi An: la vecchia città classificata patrimonio mondiale dell’UNESCO da 1999, Sapa: luogo ideale per una gita, la Baia d’Ha Long: il delta del Fiume Rosso che attraversa Hanoi.

 

Per - una - scappatella - eccezionale - 1

Hanoi – Vietnam

 

Princia Andria: http://www.viaggioavventure.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *