[Dalla A alla Z] Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Pur essendo una gemma con un po’ ruvido ai bordi, Phnom Penh conserva ancora il suo antico fascino come una frondosa capitale del sud-est asiatico con una bella passeggiata lungo il fiume e numerosi bellissimi templi buddisti cambogiani, palazzi e altri manufatti.

Non esitate più, seguitemi per conoscere questa bellissima capitale!

 

Informazioni generali

Una volta conosciuta come la “Perla dell’Asia”, Phnom Penh era considerata una delle più belle città della costruzione francese dell’Indocina negli anni ’20. Phnom Penh, insieme a Siem Reap e Sihanoukville, sono le importanti destinazioni turistiche nazionali e globali della Cambogia. Fondata nel 1434, la città è ben conosciuta per la sua architettura storica e le sue attrazioni.

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Situata sulle rive dei fiumi Tonlé Sap, Mekong e Bassac, l’area metropolitana di Phnom Penh ospita circa 1,5 milioni di abitanti (popolazione della Cambogia: oltre 14,8 milioni di abitanti).

 

Quando andarci?

Phnom Penh vive due stagioni di base, piovose e asciutte, anche se possono essere ulteriormente suddivise in fresche e calde. Le temperature medie annuali si aggirano intorno ai 28-33 °C (82-91 °F), quindi è sicuro dire che fa caldo tutto l’anno.

 

Punti chiave

  • Da novembre a gennaio: temperature più fresche a Phnom Penh, da 21 a 32 °C (70 – 90 °F)
  • Da febbraio a maggio: le temperature salgono a 40 °C (104 °F) e l’umidità è alta
  • Da maggio a settembre: la stagione delle piogge arriva con intense piogge pomeridiane; le temperature sono ancora alte
  • Da ottobre a novembre: la pioggia continua, ma le temperature iniziano a diminuire tra 23 °C (73 °F) e 30 °C (86 ° F)

 

Stagione secca – da novembre a maggio

La stagione secca è quando Phnom Penh ha meno precipitazioni e può essere divisa in due sezioni: la stagione fredda, che va da novembre a gennaio, e la stagione calda, che va da febbraio a maggio. Le temperature nella stagione fredda vanno da circa 21 a 32 °C (da 70 a 90 °F), mentre la stagione calda vede le temperature salire a livelli preponderanti, raggiungendo anche i 40 °C (104 °F) – il che è peggio perché l’umidità è anche alto in questo periodo dell’anno.

Il tempo più popolare (e quindi il più affollato) per visitare Phnom Penh è tra dicembre e gennaio, quando le temperature sono più piacevoli e le piogge sono al minimo.

 

Stagione delle piogge – da maggio a ottobre

La stagione delle piogge porta a Phnom Penh brevi e bruschi acquazzoni pomeridiani, che spesso provocano inondazioni improvvise, e il vento è più forte. I giorni di pioggia incessante non sono frequenti, in particolare a maggio e settembre. Come nella stagione secca, la stagione delle piogge prevede due distinti periodi di temperatura, con temperature calde fino a settembre e temperature più fresche che vanno da 23 °C (73 °F) a 30 °C (86 °F) che portano alla stagione secca.

Se siete desiderosi di evitare la folla, la stagione delle piogge è un buon momento per visitare Phnom Penh perché ci saranno molti meno turisti in giro e le piogge sono per lo più limitate ai pomeriggi, quindi è possibile pianificare intorno a loro. Vale la pena notare che ottobre vede le pagode più affollate del solito a causa del festival di Pchum Ben, il secondo evento più importante dell’anno dopo Capodanno, quando le famiglie locali si riuniscono per dirigersi verso le pagode per offrire offerte ai loro antenati.

 

Come muoverci?

Arrivarci

Phnom Penh è la capitale della Cambogia e molte compagnie aeree volano direttamente nell’aeroporto principale. Se prenotate abbastanza presto potete trovarvi qualche offerta di voli abbastanza economici.

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Gli autobus corrono anche da e per la capitale verso le principali città della Cambogia. L’autobus da Siem Reap impiega circa 5 – 7 ore e ci sono varie compagnie di autobus che potete prenotare tramite. Capitol Tours Bus è il più economico a $6 – $8, il Mekong Express è un po’ più costoso ($12 – 14) ma vi porterà in 4 – 6 ore.

C’è anche la possibilità di prendere un autobus notturno da Siem Reap. Tuttavia in passato ci sono stati molti incidenti con gli autobus notturni in Cambogia quindi assicuratevi di scegliere una compagnia di autobus rispettabile. Giant Ibis sono noti per i loro standard di sicurezza e il prezzo per questo viaggio vi costerà $15.

Per distanze più brevi in ​​luoghi come Sihanoukville e Kampot puoi scegliere tra un pullman e un mini-bus. L’allenatore di Sihanoukville impiega circa 5 ore e vi costerà $ 6 – $ 7. Il mini-bus impiega circa 4 ore e vi costerà $ 10. Se avete bisogno di un’opzione più veloce, un taxi da Sihanoukville vi costerà $ 45 – $ 60 e richiede 2 – 3 ore.

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Il mini-bus Giant Ibis è l’opzione migliore se volete andare da Kampot a Phnom Penh. Il viaggio dura 2 – 3 ore e vi costerà $8. Potete anche prendere un pullman, ma ci vorranno 5 ore e il prezzo non è molto più economico di $5.

È molto facile organizzare viaggi tra le principali città della Cambogia, tramite il vostro albergo o un’agenzia di viaggio. Utilizzate questi prezzi come una guida, perché a volte la compagnia che avete prenotato può addebitare spese inutili.

 

Intorno alla città

Tuk tuk

Non dovete camminare troppo prima che una mezza dozzina di tuk tuk vi stiano chiamando chiedendovi se volete un passaggio. Phnom Penh è pieno di tuk tuk ed è uno dei modi di trasporto più facili e sicuri in città. Vi costerà un po’ di più rispetto ad altre città con la tariffa in corso intorno a $2 – $3 in qualsiasi punto dell’area principale della città. Se siete in un gruppo di 3 o più, potete farcela con $4 – $5 per tutti voi.

 

Moto-taxi

Insieme alle decine di autisti di tuk tuk, troverete anche un grande numero di moto-tassista. Ottenere una Moto-taxi in giro per la città è un’opzione facile e veloce in quanto sono in grado di superare gli ingorghi del traffico più facilmente dei tuk tuk. Moto-taxi sono anche un’opzione più economica e si può arrivare ovunque in città per $2.

 

Camminare

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Potete passeggiare per alcune zone di Phnom Penh, ad esempio l’area di espatriato di BKK1, tuttavia altre aree sono un po’ più caotiche e affollate di auto e moto sul marciapiede. La città non è così facile da girare come Siem Reap, quindi, a seconda di dove state, potreste optare per un tuk tuk o Moto-taxi. La riva del fiume è una bella area per passeggiare e ammirare tutti i piccoli ristoranti e caffetterie illuminati durante le serate, tuttavia se volete uscire dalle zone principali di notte è meglio camminare in gruppo.

Precauzioni di sicurezza: Phnom Penh è noto per i ladri e vengono segnalati numerosi resoconti di scippi di sacchi ogni settimana. Se state camminando, vi consigliamo di portare la borsa da cintura o preferibilmente di non prenderla affatto. Se è necessario, assicurate di portare con voi i soldi e oggetti di basso valore.

 

Ciclismo

La quantità di traffico a Phnom Penh lo rende un posto difficile da girare. È meglio andare in bicicletta per le città più piccole come Kampot o Kep, tuttavia se siete un ciclista professionale e non vi piace prendere altre forme di trasporto, il posto più sicuro da percorrere sarà lungo il fiume, lontano dal trafficato strade.

 

Cosa c’è di bello?

 

Luoghi

Palazzo Reale

Il clou di Phnom Penh è lo splendido Palazzo Reale; la casa della famiglia reale cambogiana dal 1860. I padiglioni a tetto spiovente del complesso sono un eccellente esempio di architettura classica Khmer. Sia l’area della Sala del Trono che la Pagoda d’Argento, situate all’interno di giardini ben curati, sono aperte al pubblico per la visita. La Sala del Trono fu costruita nel 1917, sostituendo una precedente struttura in legno.

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

La Pagoda d’argento è famosa per essere la casa della statua del Buddha di Smeraldo e una statua di Buddha d’oro di 90 chili, costellata di migliaia di diamanti. Il murale del soffitto interno raffigura il poema epico cambogiano, il Reamker, che si basa sulla storia del Ramayana indiano.

Indirizzo: Sothearos Boulevard, Phnom Penh

 

Museo Nazionale della Cambogia

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Il tradizionale edificio Khmer che ospita la collezione nazionale è stato costruito nel 1920. All’interno, l’impressionante gamma di antiche arti Khmer, con oltre 1.800 oggetti esposti, è una tappa obbligata per chiunque abbia un interesse per la storia cambogiana. I principali punti salienti delle gallerie del museo sono la testa di Vishnu scavata vicino al vasto complesso del tempio di Angkor Wat; l’incredibile collezione angkoriana, con statue dei templi di Koh Ker e Angkor Thom; e la grande mostra di manufatti pre-angkoriani che tracciano i periodi Funan e Chenla in Cambogia.

Indirizzo: via 13, Phnom Penh

 

Choeung Ek

Il campo di sterminio di Choeung Ek sono un triste ricordo del terrore dei Khmer rossi il cui brutale regime, con l’intenzione di trasformare la Cambogia in una società socialista agricola, ha governato il paese tra il 1975 e l’inizio del 1979. In meno di quattro anni, si stima che circa tre milioni di cambogiani furono uccisi sotto il comando autoritario di Pol Pot. Molti perirono a causa di carestie e malattie, ma anche centinaia di migliaia di cambogiani – intellettuali, persone istruite come insegnanti e dottori, oppositori del regime e semplicemente chiunque sospettato di essere un avversario – furono assassinati.

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Qui a Choeung Ek si stima che 17.000 persone abbiano incontrato la loro morte. Le vittime qui provenivano dall’S-21, la prigione di massima sicurezza dei Khmer Rossi che ora è il Museo di Tuol Sleng. Ci sono 129 fosse comuni qui, 86 che sono state scavate, riesumando i resti di 8.985 persone. Al centro dell’area c’è uno stupa commemorativo che contiene più di 8000 teschi.

Indirizzo: si trova al largo di Monireth Boulevard.

 

Museo di Tuol Sleng

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

È stato qui, nella prigione di S-21 dei Khmer Rossi, che sono state eseguite alcune delle peggiori atrocità commesse dal regime. Più di 17.000 persone passarono attraverso queste porte tra il 1975 e il 1978, accusate di tradire la rivoluzione in qualche modo. Quasi tutti i prigionieri portati qui erano una volta essi stessi membri dei Khmer Rossi che erano stati attivati durante una delle molte purghe interne del regime. L’esperienza di visita è resa sempre più viscerale dalle prove fotografiche visualizzate appese alle pareti delle celle sparse accanto ai letti vuoti.

Indirizzo: via 113, Phnom Penh

 

Wat Phnom

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Phnom Penh è piatto, l’unico aumento nel paesaggio qui è la collinetta alta 27 metri che ospita il tempio di Wat Phnom. Il primo edificio religioso in questo luogo è stato pensato per essere stato costruito nel 14° secolo ed è stato ricostruito più volte, con l’attuale santuario principale del tempio risalente al 1926. Questo è uno dei templi buddisti più importanti della città ed è spesso animato da gente del posto lasciando offerte qui e pregando nei vari santuari che circondano il santuario principale.

Indirizzo: Norodom Boulevard, Phnom Penh

 

Cibi

Granchio di Kampot

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Catturati tra il mare salato di Kep e i pungenti campi di pepe di Kampot, non c’è da meravigliarsi se tutto il mondo vuole assaggiare il granchio di Kampot. Il granchio morbido e dolce, essendo illuminato dai grani di pepe verde acerbo strappati dai campi. Quando provate la succulenta carne bianca sarete sorpreso con il peperoncino e una dose inebriante di aglio, questa è un’esperienza assolutamente indimenticabile.

Indirizzo: Ristorante Malis – 136 Preah Norodom Blvd (41), Phnom Penh 12301, Cambogia

 

Nompang Sak Koh

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

I venditori di panini che fiancheggiano la strada fuori dal mercato hanno ancora quella gioia di vivere lasciata dai francesi, specialmente nella forma del Nompang sak koh. La baguette croccante è farcita con carne alla griglia macinata alla citronella, verdure dolci in salamoia e frullati di peperoncino piccante. Phsar Chas, noto anche come il mercato vecchio, questo è il posto migliore dove fermarsi per un pranzo tascabile in movimento. Quando vi sentite più che affamati, potete combinare il delizioso panino baguette francese con curry giallo Khmer ricco di curcuma per un’esperienza davvero eccelente.

Indirizzo: Phsar Cas – Via 13, Phnom Penh 12203, Cambogia

 

Tarantole

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Persino quelli con lo stomaco d’acciaio possono tremare leggermente alla vista di quelle bestie pelose a otto zampe. Che ci crediate o no, le tarantole fritte sono un piatto amato in Cambogia. Con una consistenza simile al caramello e con lo scricchiolio da abbinare, le tarantole possono essere un gusto acquisito, ma i mangiatori intrepidi rimarranno sbalorditi da ciò che una buona salsa può fare.

Indirizzo: Romdeng – 74 Oknha Ket St. (174), Phnom Penh, Cambogia

 

Amok di pesce

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

In nessun luogo che il pranzo è servito in una bella ciotola di foglie di banana. L’amok di pesce è uno dei piatti più amati della Cambogia e se fatto bene, allora un morso vi lascerà debole alle ginocchia. Il pesce bianco a scaglie viene cotto a vapore in una foglia di banana verde smeraldo prima di essere cotto con latte ricco e denso di cocco, con delicati aromi di keffir lime, basilico, coriandolo e citronella fragrante.

Indirizzo: Eleven One Kitchen – 123 via 460, Phnom Penh, Cambogia

 

Lap Khmer

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Sottili striscioline di manzo sono ceviche cotte mentre si mescolano al succo di lime. Successivamente, i morbidi bocconcini di carne vengono conditi con citronella, scalogni tagliati a dadini, fagiolini verdi e pepe verde. Aggiungi un bicchiere o due di olio di pesce, una manciata di aglio e una generosa dispersione di basilico asiatico e hai un piatto che canta, soprattutto se abbinato a una birra fredda. Chi ama caldo può ammucchiarsi sui peperoncini.

Indirizzo: Foreign Correspondents Club – Sisowath Quay, Phnom Penh, Cambogia

 

Altre esperienze

Crociere in barca sul fiume

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Phnom Penh è una città fluviale e uno dei modi più rilassanti per visitare la città è quello di prendere un crociere sul fiume di Sisowath Quay. Ci sono regolari battelli turistici in battello al tramonto che partono dal lungofiume tra le 17:00 e le 19:30, che si dirigono lungo i fiumi Tonlé Sap e Mekong, oppure potete noleggiare una barca privata nelle vicinanze per andare in acqua in qualsiasi momento della giornata. Questo è un ottimo modo per allontanarsi dalle affollate strade intasate della moto per un’ora e godersi il ritmo più delicato della vita fluviale locale.

Indirizzo: Boat Boat turistico, Sisowath Quay, Phnom Penh

 

Mercato russo

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

Il caotico e vivace mercato russo di Phnom Penh canticchia con la vita locale e produce anche grandi opportunità di shopping. Qui troverete tutto ciò che vi serve dagli souvenir (principalmente fatti nella vicina Thailandia piuttosto che prodotti localmente) ai prodotti artigianali locali in legno splendidamente fatti e sete cambogiane, insieme a pacchi di bancarelle che vendono vestiti estremamente economici. Questo non è il posto giusto per una visita a mezzogiorno, dato che le temperature salgono alle stelle all’interno del mercato, quindi puntare a una visita mattutina. Il mercato si apre per le imprese alle 6 alla mattina. Questo è anche il posto giusto dove mettere il cappello del vostro mercanteggiamento e provare le vostre abilità contrattuali. Il vero nome del mercato è Psar Tuol Tom Pong, ma ha guadagnato il suo soprannome a causa del numero di residenti stranieri russi di Phnom Penh che erano soliti fare acquisti qui.

Indirizzo: via 155, Phnom Penh

 

Dove alloggiare?

Resort di lusso

  • Raffles Hotel Le Royal
    Indirizzo: 92 Rukhak Vithei Daun Penh, Sangkat Wat Phnom, Phnom Penh, Cambodia
    Prezzo: da 152€/notte
  •  The Great Duke Phnom Penh
    Indirizzo: 296 Mao Tse Toung Boulevard, Phnom Penh, 12306, Cambodia
    Prezzo: da 220€/notte

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

  • Sofitel Phnom Penh Phokeethra
    Indirizzo: 26 Old August Site, Sothearos Boulevard, Phnom Penh 12301, Cambodia
    Prezzo: da 170€/notte

 

Alberghi di media cartegoria

  • White Mansion Boutique Hotel
    Indirizzo: 26 Street 240, Phnom Penh 12207, Cambodia
    Prezzo: da 75€/notte
  • Mane La Résidence
    Indirizzo: #901c, Street No. 1, Borey Tokyo 999, Sangkat Teuk Thlar, Sen Sok, Phnom Penh 12102, Cambodia
    Prezzo: da 150€/notte

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

  • Sokha Phnom Penh Hotel
    Indirizzo: Street Keo Chenda St, Phnom Penh, Cambodia
    Prezzo: da 100€/notte

 

Alloggio economico

  • Anise Villa Boutique Hotel
    Indirizzo: BKK1, 18 400, Phnom Penh, Cambodia
    Prezzo: da 35€/notte
  • Patio Hotel & Urban Resort
    Indirizzo: 134Z St. 51 Pasteur, Phnom Penh, Cambodia
    Prezzo: da 48€/notte
  • Kravan Hotel
    Indirizzo: 58, St. 228, Chaktomok, Daun Penh, Phnom Penh, Cambodia
    Prezzo: da 30€/notte

Viaggi a Phnom Penh (Cambogia)

 

Vibrante e vivace. Phnom Penh è il battito del cuore della Cambogia. Questa capitale tentacolare, che si estende lungo le rive dei fiumi Tonlé Sap e Mekong, è una città di ampi viali centrali e vicoli stretti in cui vecchi e moderni si scontrano. Non esitate più, andate lì con Asiatica Travel e verificate tutte le cose che vi ho mostrato!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *