Viaggiare in Si Phan Don (Le 4000 isole), Laos meridionale

Il Si Phan Don (Lao: ສີພັນດອນ; ovvero le4000 isole) è un arcipelago fluviale situato nel fiume Mekong, in provincia di Champasak nel sud del Laos. Le tre isole più conosciute ed importanti sono Don Det, Don Khon e Don Khong, le quali rimangono sommerse per oltre metà della loro estensione quando il fiume Mekong è in piena.
Asiatica Travel ti invita a conoscere un luogo autentico e ancora turisticamente vergine in Laos: le 4000 isole! Se hai l’intenzione di s, non dimenticare di aggiungerlo neltuo taccuino di viaggio. Il Laos ha molte cose da scoprire, oltre alle rinomate Luang Prabang, Vien Tiane e Vang Vieng.
Andiamo a scoprire da vicino queste isole incantate, e ci auguriamo che presto potrai scoprirle di persona…

viaggiare-si-phan-don-4000-isole-laos-meridionale

Mappa di Si phan Don

viaggiare-si-phan-don-4000-isole-laos-meridionale

Sono io a Si phan Don

Don Khong
Don Khong è la più grande delle tre,lunga 18 km e larga 8: è probabilmente la più attrezzata al turismo ricettivo, con elettricità e strade.
Nonostantesia la più sviluppata del Si Phan Don, Don Khongha unicamente una strada principale, un paio di Alberghi per stranieri e una dozzina di ristoranti locali, alcune agenzie di viaggio, lavanderie e Internet Café. In particolare che non ci sono bancomat sull’isola Don Khong, né in alcun altro luogo a Si Phan Don.
Rispetto alle alte isoleDon Khong è la più moderna e più comoda. Su Don Khong non ci sono molte cose da scoprire, ma è un luogo obbligatorio per pernottare e riposare dopo il tour.
Per I viaggiatori di Asiatica Travel, scegliamo il Pon Arena Hotel, il più lussuoso con confortevoli camere private, interamente costruite in legnoed adatte ai viaggiatori europei. Il Pon Arena è la miglior scelta sull’isola, anche grazie alla sua splendida piscina con lavista sul Mekong.

viaggiare-si-phan-don-4000-isole-laos-meridionale

Don Khon
Don Khon è l’isola più piccola, ma anche la più attraente per un viaggiatore. Lunga 4 metri e larga 3, è il luogo ideale per chi è in cerca di spettacoli naturali mozzafiato, come le cascate di Khon Phapheng, le maggiori in tutto il Sud est Asiatico, e le cascate Somphamitanche conosciute come Li Phi, ecosistema in cui vivono i delfini di Irrawaddy, un delfino che si può vedere solo nel fiume mekong.
Luogo incantevole per gli amanti della fotografia, ma da ammirare al pieno della sua bellezza durante la stagione secca, ovvero da novembre a marzo.
Inoltre da non perdere è una visita alla prima ferrovia del Laos, costruita dai francesi per collegare quest’isola a Don Det. Oggi è ancora visibile una antica locomotiva e i binari arrugginiti. Se fosse ancora attiva ci permetterebbe di collegare Saigon, la Cambogia del Nord e Si Phan Don!

viaggiare-si-phan-don-4000-isole-laos-meridionale

Una persona piccolissima in natura

Don Det
Don Det è l’isola di puro relax, la soluzione ideale per chi vuole scegliere una giusta via di mezzo tra tranquillità e vita sociale. Ci sono moltissimo bungalows con la vista sul fiume Mekong. Se vuoi trascorrere una notte in hotel confortevole e di livello standard, puoi scegliere Sala Don Khon, una vecchia villa costruita del periodo coloniale, oppure Sala Ban Din, un albergo galleggiante sul fiume.
Una passeggiata in bicicletta a scoprire i villaggi più remoti e le antiche abitazioni locali, renderà il vostro soggiorno in questo piccolo paradiso nascosto ancora più indimenticabile!

viaggiare-si-phan-don-4000-isole-laos-meridionale

Minh Sunday

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *