Consigliato da Asiatica Travel

Viaggio ad Hanoi: Museo delle donne vietnamite

Nonostante sia una società patriarcale, il Vietnam è considerato ancora come un posto speciale per onorare le donne vietnamite. Non esiste solo 20 ottobre – giornata delle donne del Vietnam, ma anche il museo dedicato alle donne. Oggi, per il nostro viaggio ad Hanoi visitiamo il museo delle donne.

La Storia

Il Museo delle donne vietnamite è stato fondato nel 1987 e gestito dall’Unione delle donne del Vietnam. La costruzione iniziò su un edificio esistente nel 1991, secondo i piani dell’architetto Tran Xuan Diem, e fu aperto al pubblico nel 1995. La mostra presenta circa 28.000 oggetti provenienti da una vasta collezione raccolti dal museo e dall’Unione delle donne del Vietnam dagli anni ’70.  Questi artefatti sono legati al ruolo delle donne nella vita familiare e nella storia.


La mostra presenta circa 28.000 oggetti

Dal 2006 al 2010, il museo è stato chiuso per la modernizzazione, con fondi provenienti dal governo vietnamita, dalla Unione delle donne vietnamite  e dalla Fondazione Ford. Il Museo delle donne vietnamite è stato riaperto al pubblico nel 2010, con un’architettura contemporanea e servizi moderni, e una nuova mostra permanente organizzata attorno a tre temi: Donne in famiglia, Donne nella storia e Moda femminile. Allo stesso tempo, il museo è cambiato da un museo storico e culturale a un museo di genere, fornendo informazioni sulle tradizioni culturali e sui temi della vita sociale e contemporanea.


È stato riaperto al pubblico nel 2010

Più di 1000 materiali, fotografie e oggetti esposti nella mostra permanente mostrano il ruolo che le donne vietnamite hanno avuto nella storia e nelle arti e nella vita familiare. Il museo organizza anche mostre tematiche di mostrare i cambiamenti e lo sviluppo della società contemporanea.

Architettura e attività

Etichettato in inglese e francese, è il ricordo del contributo bellico di singole donne eroiche che sono più toccanti. Mostra il ruolo delle donne nella società e nella cultura vietnamite e anche la storia delle donne, come le donne e l’etnia; le donne e la lotta nazionale; Associazione femminile vietnamita e femminismo; donne e costumi tradizionali; e i tratti culturali delle donne espressi attraverso l’artigianato.


Mostra il ruolo delle donne

L’edificio principale del museo è diviso in 4 aree: mostra permanente, mostra speciale, l’aula di scoperta e il negozio del museo. Mostre temporanee sono organizzate anche in una zona vicina dell’edificio principale.

Il museo è composto da 4 piani: Il primo piano c’è un negozio di souvenir con una sala scoperta. Al secondo piano, trovi un luogo in cui sono esposti i manufatti associati alla vita delle donne vietnamite come strumenti di lavoro, gioielli …  Alcuni oggetti provengono dal tempo di tamburo di bronzo Dong Son.


Gli strumenti di lavoro

L’attenzione al terzo piano è rappresentata dalle note e dai manufatti della Unione delle donne vietnamite durante i suoi 81 anni di attività. Questo piano è amato da molti visitatori stranieri grazie alla visualizzazione di molti artefatti che sono regali da parte di donne di tutto il mondo a sostegno delle attività dell’associazione.

Se il terzo piano mostra i regali da tutti gli amici internazionali alla Unione delle donne vietnamite, al quarto piano, torneremo sul tema delle donne vietnamite. A qui, introdurre i costumi delle donne vietnamite nel corso della lunga storia, oltre alle informazioni su 54 gruppi etnici in tutto il paese.

Dopo un tour di 4 piani del museo, certamente, ci deve essere qualcosa in te in merito all’immagine tipica di una donna vietnamita: dalla statua dell’incarnazione della madre, agli artefatti del calendario. storia, materiali di scambio internazionale.

Ci sono anche mostre frequenti sulle donne contemporanee, come le donne che lavorano come venditori ambulanti o le donne in famiglia. Il Museo delle donne vietnamite è decisamente impressionante e vale la pena visitare. Quindi se sei ad hanoi, vai in via Ly Thuong Kiet, numero 36 dalle 08:00 alle 15:00 per visitarlo.

Dimostrare più

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
Close