Viaggio ad Hanoi: Pagoda di Tran Quoc

È situata su una piccola penisola sul lago occidentale, la Pagoda di Tran Quoc è considerata la pagoda più antica di Hanoi con la sua linea storica di oltre 1500 anni.


È situata su una piccola penisola sul lago occidentale

L’architettura di questo centro buddista è una sottile combinazione tra il paesaggio solenne e bellissimo nell’ambiente tranquillo e silenzioso della superficie del Lago dell’Ovest. Grazie a questi valori storici e architettonici, la Pagoda di Tran Quoc attira molti turisti a fare visita, sia all’interno che all’esterno del Vietnam.

La storia

La Pagoda di Tran Quoc è nominato per la prima volta con il nome “Khai Quoc” (Apertura di un paese) durante il re Ly Nam De Dynasty,  sulla corteccia del Fiume Rosso (approssimativamente all’interno di Distretto Tay Ho ora). Fino al 15 ° secolo, durante il regno di re Le Thai Tong, fu ribattezzato “An Quoc”, che significa un paese pacifico.

Nel 1915, a causa di una grave frana radicata nelle fondamenta della pagoda che ha costretto il governo e il popolo in carica a spostare l’intera costruzione a una Island sul East of West Lake, e questa è l’attuale posizione di Tran Quoc Pagoda.

Il processo di rinomina non si fermò finché fu cambiato con il nome “Tran Quoc”, che significa proteggere il paese, durante la dinastia di re Le Huy Tong. Attraverso ogni nome della pagoda, possiamo vedere una pietra miliare del paese così come i desideri della sua gente legata a questo santuario.

Paesaggio e architettura

La Pagoda di Tran Quoc era una meta turistica preferita di molti re del Vietnam. Fino ad ora, la pagoda può ancora preservare la sua fama anche se il paesaggio è stato distrutto dall’urbanizzazione.

Oltre al cancello anteriore, questo complesso di 3.000 m2 è circondato dalla marea scheggiata del West Lake, ed è stato progettato secondo le rigide regole dell’architettura buddista con molti strati di edifici e tre case principali, una casa per bruciare incenso e thượng điện. Queste stanze sono collegate l’una con l’altra per formare una sceneggiatura

Tran Quoc è anche un piccolo museo di antichità inestimabili datate da migliaia a centinaia di anni come statue di culto nella casa di fronte. Queste statue sono tutte incise e lucidate meticolosamente da abili artigiani, che hanno tutte caratteristiche spettacolari. Tra questi, quello eccezionale è la statua “Thích ca thập niết bàn”, che viene valutata come la più bella statua del Vietnam.

Con tutti i valori storici e architettonici che possiede, la Pagoda di Tran Quoc non vale solo la pena di visitare come santuario sacro del buddismo, attirando innumerevoli credenti buddisti; ma anche una destinazione indispensabile per gli esploratori culturali in Vietnam.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *