Viaggio in Vietnam con 10 tappe imperdibili a Can Tho!

Can Tho, la città più grande del Vietnam posizionata sul fiume Mekong, regalerà ai viaggiatori dei percorsi suggestivi e delle esperienze indimenticabili nel loro viaggio in Vietnam.

Mercato galleggiante di Cai Rang

viaggio-vietnam-10-tappe-imperdibili-can-tho

Rinomata meta turistica, CaiRang è già prima delle 7 di mattino si trasforma nel più grande e caratteristico mercato galleggiante in VietNam e uno dei più autentici d’Asia.Centinaia di imbarcazioni tipiche , i sampan, carichi di ogni prodotto agricolo o fruttario della zona, vendute o scambiate tra i locali in una atmosfera unica ed autentica.Nulla di meglio per assaporare i ritmi e i costumi locali in questo angolo fermo nel tempo.

Antica casa di Binh Thuy

Si trova nella via di Bui Huu Nghia, Distretto Binh Thuy, la casa di Binh Thuy viene costruita dalla famiglia di Duong nel 1870 seguendo l’architettura francese.

viaggio-vietnam-10-tappe-imperdibili-can-tho

Antica casa di Binh Thuy con l’architettura francese

Con i valori culturali e architettonici coloniali, la casa Duong è ormai una delle poche rimaste quasi intatte. È un documento prezioso per ricercatori, per amanti della storia e dell’architettura nel comprendere la vita quotidiana e culturale dei popoli nonché il progresso dello sviluppo della loro vita passare il tempo al Delta di Mekong.

Santuario delle cicogne di Ba Lang

Il maggiore santuario degli uccelli del Delta di Mekong ha il nome di un fiore asiatico – Bang Lang perché durante la primavera si potranno ammirare distese colorate di viola lungo le rive del fiume.Il momento migliore per visitare il santuario è la mattina quando le cicogne iniziano a muoversi per procurarsi il cibo quotidiano, e rientrano solo nel tardo pomeriggio dopo una giornata faticosa.

Lussureggianti frutteti

A coprire tutta la città di Can Thoci sono lussureggianti frutteti, tra quali famosi My Khanh, casa di Signor SauDuong e Binh Thuy. Splendidi e disposti lungo i fiumi di Phong Dien, di PhungHiep e di ThotNot.

Villaggio dei fiori Ba Bo

Per amanti dei fiori, Ba Bo è una destinazione che non può assolutamente mancare. Con un’area di 20 ettari (circa 200.000 metri quadrati) i viaggiatori potranno qui scattare splendide foto dei mille diversi colori di fiori come calendule, girasoli, rose, fiore albicocca, e tanti altri ancora.

Parco di Ninh Kieu

viaggio-vietnam-10-tappe-imperdibili-can-tho

È il simbolo dello sviluppo e della giovinezza della città di Can Tho e si estende lungo la Hai BaTrung tra il molo e il vecchio mercato del pesce della città. NinhKieu, è famoso per essere un luogo di ritrovo per locali e per i viaggiatori, che potranno condividere le prelibatezze della cucina locale, in una atmosfera autentica.

Mercato notturno di Tay Do

Il mercato notturno di Tay Do è il più grande centro commerciale delle province del Vietnam meridionale ed anche una meta di divertimento per giovani. Una volta Tay Do era un mercato unicamente di smercio industriale, mentre oggi, arricchito dall’offerta gastronomica della zona,è una tappa divertente e colorata per una serata in zona.

Monastero di Truc Lam
Il monastero di TrucLam si estende per oltre 4 ettari di area a My Khanh, Phong Dien nel complesso dei monumenti storici Lo VongCung.A soli 100 metri dal villaggio turistico di My Khanh e a 10 kilometri dal centro. Con il suo affascinante panorama, i colori della cultura e dell’architettura della dinastia Ly – Tran, la più grande pagoda sul Delta lascerà nel cuore dei turisti ricordi e sentimenti di serenità.

viaggio-vietnam-10-tappe-imperdibili-can-tho

Truc Lam nella mattina serena

Visitando il monastero, i turisti hanno opportunità di inoltrarsi in ogni piccolo angolo pieno di valori culturali e spirituali del monastero, avvolgendolo in una sensazione di pace interiore.

Museo di Can Tho

Il Museo di Can Tho, a NinhKieu, espone su un’area di 3000 metri quadrati testimonianze della città di Can Tho e del Delta di Mekong attraverso i secoli. Inoltre, il museo conserva inoltre importanti oggetti tipici dei gruppo etnici di Kinh, di Hoa e dei Khmer risalenti sino al periodo della fondazione del paese.

Villaggio eco – turistico di My Khanh

Il fresco del villaggio di My Khanhè sempre apprezzato in una escursione in questo villaggio, ben lontana dalla frenesia delle grandi città.Potremo qui assaggiare oltre 20 diversi frutti tropicali, e piatti tipici della zona, visitare il villaggio della produzione artigianale e le antiche dimore.Potremo unirci ai locali, ascoltare le musiche tradizionali del sud del Vietnam, che suoneranno unicamente per voi da un grammofono di inizio secolo.

Alice

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *