Il viaggio in Vietnam insieme al caffè vietnamita

Il Vietnam è molto famoso non solo per i posti meravigliosi ma anche per la buona gastronomia . Sulla mappa di mondo, Vietnam viene segnalato come una meta dei piatti tipicissimi. Per ora, posso listare i “made in Vietnam”: PHO (taglioni di riso), NEM (involtini primavera), BANH CUON (torta involtina) , BUN CHA (vermicelli di carne di maiale), NUOC MAM (salsa di pesce)… E il caffè è un VIP (“personaggio importante”) nella nostra lista.

caffè
Il caffè piace molto agli italiani, lo bevono in grande quantità. Si beve il caffè ovunque, in qualsiasi momento. “Il caffè dev’essere caldo come l’inferno, nero come il diavolo, puro come un angelo e dolce come l’amore” (Charles Maurice de Talleyrand-Périgord). L’abitudine di bere caffè, gli italiani lo portano anche nei loro Viaggi. Quando vengono in Vietnam, vengono conquistati dalla “magia” di caffè vietnamità. Mi ricordo le parole di un’amica italiana: “Una cosa che mi e’ piaciuta molto quando sono stata in vietnam  e’ il vostro caffè’ fatto con quella strana macchinetta”.
Sono ritornata dal viaggio con gli italiani sulla montagna Nord- Ovest in Vietnam. Ho scoperto una cosa interessante: il caffè (spesso con il latte condensato) è semplicemente diventato l’accompagnatore tutto l’itnerario. Perché abbiamo pernottato a casa di abitante, c’era solo il caffè nero, abbiamo comprato un barattolo di latte condensato. I nostri viaggiatori sono abituati a prendere il caffè come un vietnamita. E ora vorrei raccontarvi la storia di caffè in nostro paese.
Il caffè è venuto in Vietnam con gli francesi, insieme con la baguette e la crème caramel, ma oggi, come quel caso del “banh mi”, il caffè ha guadagnato una posizione imbattibile nella vita quotidiana vietnamita. Non c’è una cosa come un caffè in Vietnam, dove comunicare con gli amici davanti a un bicchiere o due è un rito sociale alla pari con la stretta di mano in Occidente.

Caffè nero

caffè caldo

Un caffè vietnamita è fatto dal grossolanamente macinato caffè, preparato invidualmente con un filtro metallico a goccia, in una tazza. E poiché  ci vuole solitamente almeno dieci minuti per l’acqua a gocciolare attraverso il filtro, il caffè è ricco di sapore e oli essenziali, quindi ha un gusto forte ma morbido, con note di cioccolato che proviene dalla torrefazione con l’olio di burro (dal burro chiarificato o dalla margarina), e, talvolta, lo zucchero, il sale, così come con altri ingredienti le cui identità sono strettamente sorvegliato da torrefattori (si dice che la salsa di pesce sia uno!). È anche ricco di caffeina!
Le versioni più popolari del caffe vietnamita sono il “ca phe den” (lit.: caffe nero) – molto simile all’espresso italiano ed il “ca phe nau” (lit.: caffe marrone) – che viene chiamato anche il “ca phe sua” –  una tazza di “ca phe den” col latte condensato , ed il latte condensato ha dato un gusto molto speciale al caffè, confrontando la versione con l’uso del latte fresco. Si bevono tutto il Vietnam le due versioni.
Una variazione molto buona ed popolare del caffè hanoiano è il “ca phe trung”, inventato dal signor Giang – un barista presso l’Hotel Metropole di Hanoi, prendendo le sue ispirazioni dal cappuccino italiano che ha fatto in quel momento. Un “ca phe trung” è una combinazione del caffè nero e l’uovo sbattuto.

La tazzina di caffè più famosa al Sud è la tazzina di “bac siu” – un termine prestito dalla lingua cantonese, indica una tazzina di latte con un po’ di caffè (la versione opposta del “ca phe sua”.)

Dove trovate un bel caffe vietnamita?

- Cafe Giảng – dov’è nato il “ca phe trung”, indirizzo 39 via Nguyen Huu Huan o 106 via Yen Phu
Cafe Sử – indirizzo 79 via Nguyen Huu Huan
- Cafe Phố Cổ – indirizzo 11 via Hang Gai
- La cantena di cafeteria “Cong”: 54 via Hang Dieu, 152D via Trieu Viet Vuong, 32 via Dien Bien Phu
La cantena di cafeteria “Highlands”: 49 via Hai Ba Trung, 28A via Dien Bien Phu, 6 via Nha Tho

 

Reportage da Gatto

2 comments

  1. Verissimo quanto detto nel post. Ho apprezzato moltissimo il caffè vietnamita, molto denso e profumato, ricco di gusto e forte.
    Non ho visto il Ca Phe Trung, ma voglio segnalare che anche in Italia nelle zone di montagna del nord ovest si usa un tipo simile di caffè con un liquore all’uovo che si chiama Calimero (dal nome di un personaggio dei cartoni animati degli anni ’60, un pulcino nero che era solo sporco e lavandosi è ridiventato giallo).
    Un cenno anche al Kopi Luwak, il famoso caffè dello zibetto :-D :roll: , che ormai viene offerto in tutti i mercati di Hanoi (anche se dello zibetto c’è solo la marca credo eheheheh)

    • admin
      Author

      Grazie molto per le informazioni, c’è tante influenze di caffè tra 2 paesi? Forse ci sono le altre somaglianze ^^, vorremmo trovarle…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>