Vietnam: Cantante italiana aderisce al video musicale contro gli abusi sull’infanzia

Essendo pubblicato il 19 settembre, il video musicale “Speranza dei bambini” (vietnamita: Giữ lấy tuổi thơ), con la presenza della cantante jazz Simona De Rosa insieme agli alcuni artisti famosi vietnamiti come: Thu Phuong, Bao Thanh, Thu Quynh e quasi 200 altri artisti, bambini, trasmette l’allarme della violenza sull’infanzia e dell’abuso sessuale infantile.

Speranza dei bambini thu phuong

Thu Phuong – una cantante vietnamita molto famosa

La cantante Simona De Rosa ha partecipato al progetto con il desiderio di diffondere quel messaggio in molti paesi del mondo come gli Stati Uniti, l’Italia… “Essendo un’artista, ho voglia di contribuire con la mia voce a questo progetto della comunità vietnamita. È certamente che lo portero’ nell’Italia, dove sono nata e negli Stati Uniti, dove abito e lavoro spargendolo alla comunita’ internazionale e mostrando che il Vietnam sta affontando il problema dell’abuso sessuale e della violenza sui minori e come lo sta rimediando per un futuro senza queste pieghe negative” – ha detto Simona De Rosa. Ella prospetta anche questa canzone in versione inglese con il nome “Children’s Hope”.

Speranza dei bambini rimona de rosa

Simona De Rosa

Musicista e membri dell’equipaggio hanno condiviso che l’infanzia di ogni persona era una sola volta e che il tempo non poteva essere restituito. Il tempo dell’infanzia può decidere come si sentono i bambini e come diventano nel loro futuro. Quindi gli adulti giocano un ruolo fondamentale in mantenere la vita serena per i loro figli.

Speranza dei bambini video musicale

Simona De Rosa e i bambini vietnamiti nel video musicale

Essendo composta da Duong Truong Giang in circa 10 giorni con testi sinceri, melodia lieve e leggera, questa canzone ha creato un forte impatto emotivo, toccando il cuore degli ascoltatori, specialmente i genitori.

Speranza dei bambini

I famosi cantanti vietnamiti

Il video musicale è effettuato semplicemente, il contesto non è investito molto, invece, il messaggio trasmesso verso le voci e le emozioni viene concentrato piu’ in questo progetto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *