VinFast: Pronto a comprare un’auto dal Vietnam?

Vi darò un minuto per pensare ad alcune macchine che vengono dal Vietnam… non riuscite a pensare a nessuna? Perché non è mai stato fatto un’auto in Vietnam… fino ad ora!!!

Germania – Italia – Vietnam potrebbe essere la trilogia della produzione automobilistica negli anni a venire, chissà, dal momento che VinFast – il primo produttore di automobili del Vietnam – ha debuttato i suoi primi modelli di auto al Salone di Parigi.

vinfast beckham

Specialmente, al Salone di Parigi possiamo vedere la presenza di David Beckham. Beckham stava sorridendo mentre teneva una bandiera vietnamita a fianco di Miss Vietnam 2018 Tran Tieu Vy mentre le due auto venivano svelate agli esperti del settore e agli appassionati di automobilismo.

vinfast beckham

I 2 nuovi modelli, denominati Lux A2.0 e Lux AS2.0, saranno entrambi alimentati da motori turbodiesel da 2,0 litri a benzina basati sull’unità BMW N20 e offerti nella trazione posteriore e integrale. La Lux A2.0 è una berlina, mentre la S in Lux AS2.0 indica il SUV. Entreranno in produzione pilota nel marzo 2019, con la piena produzione a settembre 2019 in una nuova struttura attualmente in fase di completamento su terreni bonificati vicino alla città costiera di Hai Phong, a 100 km da Hanoi.

vinfast

VinFast voleva assicurarsi che i suoi prodotti fossero eleganti, quindi ha commissionato bozzetti di design per una berlina e un SUV dai migliori studi di design al mondo del mondo: Italdesign Giugiaro, Pininfarina, Torino Design e Zagato. Ha poi avuto oltre 60.000 persone in Vietnam per votare il vincitore e la casa di design italiana, Italdesign Giugiaro, ha vinto. Penso che gli elettori vietnamiti abbiano preso la decisione giusta perché entrambe le macchine sono favolose. Quindi, secondo voi, possiamo chiamare questi capolavori “la perfetta collaborazione italo-vietnamita”?

All’interno, VinFast fa presto notare che questi sono destinati ad essere prodotti premium che “esprimono la personalità vietnamita e più ampi tratti culturali”. L’interno è stato progettato in modo che “i piloti sentono di poter scappare da tutto” e VinFast ha seguito la filosofia secondo cui “il percorso verso il lavoro e il viaggio verso la casa dovrebbero essere le parti migliori della giornata”.

L’interno ha un aspetto molto Volvo, con un grande touchscreen da 10,4 pollici come elemento centrale. VinFast afferma che oltre l’80% dei vietnamiti usa gli smartphone (più che negli Stati Uniti), quindi voleva che l’interno riflettesse quello con un design tecnologico. Il touchscreen funziona come uno smartphone e i driver possono persino caricare i propri sfondi.

Quindi… Pronto a comprare un’auto dal Vietnam?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *