YEM e la sua storia

Immagini di ragazze graziose nell’affascinante lungo abito nazionale sono stati un simbolo del Vietnam. Tuttavia, guardando indietro lo sviluppo storico del costume nazionale, il Vietnam ha non solo l’ao-dai, ma anche l’yem – l’abito indispensabile delle ragazze antiche. Si tratta di un semplice indumento con molte varianti dalla sua forma di base, che è un semplice, di solito un diamante o un quadrato pezzo di tessuto drappeggiato sul petto di una donna con le stringhe da legare al collo e alla schiena.

 

yem- e - la- sua-storia

La ragazza con “yem”

Mentre è stato indossato in tutto le classi, il materiale ed i colori utilizzati per fare “Yem” varia ampiamente in base al rango della persona e l’occasione. Le donne urbane hanno favorito bianche, rosa o rosso, mentre le donne nelle campagne portavano l’yem in marrone o beige, i colori adatti al loro ambiente rustico, mentre durante le occasioni speciali che potrebbero optare per colori più luminosi come il rosso e il rosa. Infatti, gran parte della poesia vietnamita è stata dedicata alla bellezza delle donne nei loro “yếm đào”, o corpetti vermiglie.
L’yem apparso in vita vietnamita in un giorno molto vecchio, ma fino al tempo della dinastia di Ly era praticamente in forma. Attraverso il flusso della storia, ao yem stava cambiando incessantemente e migliorando il suo design. Ma le rivoluzioni dell’yem accaduto solo all’inizio del secolo scorso, mentre pantalone occidentale e gonna entravano Vietnam. Nel 17° secolo, l’yem non ha avuto alcun grande cambiamento del modello. Nel 19° secolo, l’yem ha un pezzo quadrato è panno con un angolo tagliato via per adattarsi sotto la gola della donna. Questo pezzo di tessuto è fissato sul petto e allo stomaco con corde sottili.
Come occidentalizzazione raggiunto il Vietnam, dal 20° secolo, le donne vietnamite hanno abbandonato l’yem tradizionale per il reggiseno occidentale.

Gli stilisti, nella loro costante ricerca di rivitalizzare l’interesse in costumi tradizionali, così come reinventare quest’ultima hanno creato molte nuove collezioni di Yem. La forma modernizzata del capo è leggermente diverso e si chiama “ao yem” piuttosto che semplicemente “yem”, che si riferisce al capo storico. L’ao-yem ha dimostrato di essere molto popolare tra le giovani donne, forse a causa della sua somiglianza con il top capestro occidentale.

 

yem-e-la-sua-storia
Oggi, l’yem è apprezzato per i suoi valori culturali e artistici. E in occasioni festive, donne in tutto il Vietnam stanno abbracciando l’yem e altri abiti tradizionali con rinnovato entusiasmo.

AUTORE: GATTO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *